Introduzione Prestazioni

L’Ecografia (o ultrasonografia) è una metodica che attraverso l’emissione di onde sonore ad alta frequenza, non udibili dall’orecchio umano (“ultrasuoni”) consente di visualizzare immagini del corpo umano su un apposito schermo grazie alle proprietà di riflessione proprie di ciascun tessuto.

L’esame ultrasonografico non si serve di radiazioni ionizzanti (Raggi X) come molte altre metodiche radiologiche e può essere pertanto eseguito anche in donne gravide.

Gli ultrasuoni sono del tutto innocui per la salute: l’ecografia può quindi può essere considerata un esame privo di controindicazioni, non invasivo né fastidioso.

L’ecografia può essere utilmente impiegata nello studio di numerosi organi (fra i principali: tiroide, mammella, muscoli, fegato e vie biliari, pancreas, milza, rene, prostata, vescica, utero ed ovaie), dei quali è in grado di individuare le alterazioni strutturali.

Con l’ecografia è possibile inoltre effettuare l’ecocolordoppler: si tratta di una tecnica non invasiva che permette la visualizzazione dei vasi sanguigni, lo studio del flusso ematico e dunque anche del quantitativo di sangue che giunge ad un determinato organo.

Questa metodica si rivela molto utile nella diagnostica delle patologie vascolari e consente di monitorare nel tempo stenosi (restringimenti), aneurismi (dilatazioni), trombosi (occlusioni dovute alla formazione di coaguli) ed insufficienze venose (difficoltà del sangue venoso a ritornare al cuore).

Durante l’esame in corrispondenza della regione anatomica da esaminare, viene applicato sulla pelle del paziente un gel per migliorare il contatto della sonda a ultrasuoni.

L’esame è indolore. Solo se viene effettuato su un’area infiammata può provocare una leggera sensazione di fastidio.

Al fine di ottenere un esame ecografico il più preciso possibile è necessario:

  • seguire le eventuali preparazioni previste
  • portare in visione tutti gli esami precedenti che possano avere attinenza con l’indagine in corso.

Ove non specificato non è necessaria una preparazione specifica.

Condividi
da a
ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO 110 110
ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE (fegato-pancreas-milza-reni) 70 70
ECOGRAFIA ADDOME INFERIORE (vescica-pelvi) 65 65
ECOGRAFIA RENALE/APPARATO URINARIO 65 65
ECOGRAFIA EPATICA E DELLE VIE BILIARI 65 65
ECOGRAFIA COLLO 65 65
ECOGRAFIA TIROIDE 60 60
ECOGRAFIA SMALL PART 60 60
ECOGRAFIA TESTICOLARE (SCROTALE) 60 60
ECOGRAFIA PROSTATICA PELVICA E TRANSRETTALE 80 80

No Time Table Data