BIOSTIMOLAZIONE CUTANEA CON FILI RIASSORBIBILI

biostimolazione con fili riassorbibili sul voltoLa biostimolazione cutanea con fili riassorbibili è procedura medico estetica di recentissima introduzione; prevede l’inserimento sottocute di particolari fili riassorbibili e biocompatibili che, grazie alla loro struttura ed al materiale che li compone – Polidioxanone – stimolano la produzione di fibre collagene ed elastina da parte della nostra pelle.

L’ottimizzazione di questi processi biologici si manifesta con un aumento dell’elasticità, del turgore e della luminosità cutanea donando alla pelle un aspetto più fresco e disteso.

La procedura è compatibile con altre terapie come trattamenti Laser e Fillers.

ESECUZIONE

  • Anestesia: nessuna
  • Durata: 30 minuti
  • Procedura: Dopo accurata disinfezione cutanea si procede all’inserimento sottocutaneo dei fili disponendoli “a reticolato” grazie all’utilizzo di sottilissimi aghi.

PERIODO POST-TRATTAMENTO

Per un breve periodo può essere avvertito un leggero senso di tensione dovuto alla presenza dei fili. La parte trattata potrà risultare arrossata o interessata da modesti lividi, dovuti al traumatismo degli aghi, occultabili con un fondotinta.

Il/la Paziente può riprendere immediatamente le normali attività.

POSSIBILI COMPLICANZE

Non si segnalano complicanze degne di nota.

RISULTATI E LORO DURATA

I risultati della terapia biostimolante sono apprezzabili a distanza di due-tre settimane, si consolidano nei periodi successivi e si protraggono per oltre un anno.

Condividi