Il botulino blocca la caduta dei capelli

LA SCOPERTA

In una sua intervista, il dottor Guido Dalla Costa, segretario AITEB- Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino afferma qunto segue:  “studi recenti confermano che il botulino ha la proprietà di bloccare la caduta dei capelli e di stimolarne la ricrescita”.

PERCHE’ FUNZIONA

Il botulino, iniettato nel cuoio capelluto mediante  tante punturine, rilascia la muscolatura,  favorendone l’apporto di sangue e ossigeno. Ne deriva un miglioramento del metabolismo cutaneo e una sorta di “lavaggio”del diidrotestosterone che non potrà più atrofizzare il follicolo pilifero con conseguente caduta del capello.

DUE TRATTAMENTI A DISTANZA DI UN ANNO

Il dortor Guido Dalla Costa racconta quanto accaduto ad una propria paziente che gli si era rivolta per un problema di ipersudorazione del cuoio capelluto; la signora soffriva anche di alopecia androgenica da menopausa.

Dopo il primo trattamento con botulino, la signora non sudava più e i capelli rimanevano puliti più a lungo.

Dopo il secondo trattamento con botulino, eseguito a distanza di un anno dal primo, la signora affermava di aver notato un arresto della caduta dei capelli che apparivano  più corposi e tonici

BENEFICI PRINCIPALI
Le azioni del trattamento con botulino sul cuoio capelluto sono tre:

  • arresto della caduta dei capelli e loro ricrescita
  • riduzione della sudorazione e della secrezione sebacea e capigliatura pulita più a lungo
  • capigliatura più folta, corposa e voluminosa 

NON MIGLIORA LO STATO DEI CAPELLI FINI
Il dottor Dalla Costa conferma che il botulino è un farmaco utile per trattare  l’alopecia androgenetica maschile e femminile. 
Fa ricrescere il capello, ma non ne modifica il calibro, che è  determinato geneticamente. Il tono del cappello ed il suo calibro, divenuto più fino e sfibrato,  vengono ripristinati.  Con 2 o 3 appicazioni all’anno (secondo i casi) si ottiene una risposta nel 70% dei casi che si manifesta dopo qualche mese.

NON BLOCCA LA CADUTA STAGIONALE
Il trattamento con botulino sul cuoio capelluto non arresta la perdita stagionale dei capelli.

COSA SUCCEDE DOPO IL TRATTAMENTO
Dopo il trattamento con botulino, si può ritornare alla vita normale. I capelli possono essere lavati da subito, saranno meno grassi e bagnati per il sudore e quindi si sporcheranno di meno . La diminuzione dei lavaggi,  esporrà i capelli a una riduzione dello stress da shampoo

CONTROINDICAZIONI
Il trattamento non presenta controindicazioni ed  è indicato  per tutti i tipi di capelli, fini, grossi e tinti.


Al momento il trattamento è eseguito solo dal Dottor Guido Dalla Costa presso Clinica Città Giardino di Padova.
Il costo oscilla tra i 500-800 euro a seduta secondo i casi e l’estensione del problema.

Condividi

Lascia il tuo commento