CISTI TENDINEE

cisti tendinee sulla manoLe cisti tendinee (o gangli) sono formazioni rotondeggianti o plurilobulate di consistenza duro-elastica, dolenti alla pressione, che compaiono spontaneamente al polso o sul dorso della mano. Sono prodotte da  dilatazioni di guaine tendinee o della membrana che ricopre le articolazioni (membrana sinoviale) e contengono un liquido trasparente e vischioso (liquido sinoviale). Non comportano alcun rischio funzionale, ma solo fastidio, impaccio in alcuni movimenti ed il disturbo dovuto all’inestetismo. La loro puntura consente di evacuarne il contenuto, ma non consente di eradicarle. Vengono rimosse chirurgicamente in genere solo per eliminare il dolore presente o nel caso aumentino di volume.

ESECUZIONE

  • Anestesia: locale
  • Durata: 30 minuti
  • Procedura: rimozione di tutta la parete della cisti.

RISULTATI

Una volta operate, le cisti tendinee raramente possono recidivare

Condividi